fbpx
MENU
      C

      Come organizzare un matrimonio psichedelico ispirandosi ai “The Flaming Lips”.

      “Se i Pink Floyd suonassero nel 2017, si chiamerebbero The Flaming Lips.” Questo sarebbero un titolo sensazionalistico perfetto per aprire un articolo musicale, ma siamo su un blog di wedding e dovrò rimandare -almeno per ora- il sogno di diventare un critico musicale.

      “Come organizzare un matrimonio ispirato ai The Flaming Lips “ è decisamente più adatto, non trovi?!

      L’altra sera, all’Alcatraz di Milano, abbiamo visto uno degli show più coinvolgenti e divertenti di sempre! Wayne Coyne e la sua band hanno riempito la sala con enormi palloni colorati, coriandoli variopinti e magici ritagli di carta argentata e hanno dato vita ad una festa insuperabile.

      Sul palco si sono alternati pupazzi gonfiabili, arcobaleni e occhi danzanti, mentre Wayne Coyne cavalcava un unicorno luminoso fra il pubblico estasiato o si lanciava sulla folla in una palla trasparente, avvolto in una pelliccia dai colori pastello. Questa atmosfera psichedelica e sognante ci ha permesso di vivere un’esperienza per certi versi catartica e ci ha lasciato l’ispirazione per un matrimonio psichedelico davvero alternativo.

      “E quindi?! Ok, il concerto vi è piaciuto, ma ora come organizzo il mio matrimonio?! ” Ti accontento subito con tante idee colorate e divertenti.

      L’occorrente

      1. Partiamo dall’acconciatura: i capelli multicolor sono ormai un must e i colori pastello sarebbero perfetti per un matrimonio.

      La prima ispirazione è dedicata alle spose più romantiche ( via mymodernmet), la seconda arriva direttamente dall’istagram di Path McGrath e dal suo capolavoro per Margiela.

      2. Poi ti servono palloncini rossi a pois bianchi che ricordino i funghi, oppure palloncini con pois fluorescenti.

      Nel mio caso, quelli rossi a pois bianchi, si ispirano a Yayoi Kusama, della quale non posso mai fare a meno! ( foto via tumblr)

      3. Indispensabili anche unicorni in grandi quantità: sui biscotti, sulla torta e nelle decorazioni ai tavoli.

      Ti suggerisco di sbirciare fra i macarons di Mac Lab Backery e di leggere questo fantastico articolo di Hitched, al quale mi sono ispirata per i biscottini.

      4. Poi tulle colorato in quantità e uno sfondo per il Photo Booth che ricordi l’arcobaleno.

       

      La tendenza psichedelica l’abbiamo già incontrata parlando dello psychotropical e della sfilata di Mary Katrantzou per la primavera/estate del 2017, ma questo clima è decisamente più allegro e giocoso.  Ebbene, che ne pensi?! Sono curiosa di sapere se qualcuna di voi organizzerà un party simile e quali soluzioni creative adotterà!

      Non perdetevi la mia bacheca Pinterest per tanti nuovi dettagli creativi!

       

       

      SalvaSalva