fbpx

Bella, la musa di Chagall

29 Marzo 2017

Marc e Bella Chagall: un matrimonio pieno d’ispirazione.

Chagall era un uomo che credeva che il mondo fantastico che c’è dentro ognuno di noi avesse lo stesso valore di quello reale. E così dipingeva una realtà che a molti potrebbe sembrare surreale ma che per lui era perfettamente coerente.

 

bella_chagall_matrimonio_alternativo

Chagall ebbe un grande amore e una grande musa: la sua prima moglie, Bella. Il pittore di Vitebsk rimase incantato dalla giovanissima ragazza fin dal loro primo incontro e si sentì sempre sereno al suo fianco. La sensazione di volare in cielo dalla gioia – che prova ogni innamorato – si è trasformata in capolavori strepitosi e colorati che hanno reso il loro amore immortale.

L’amore fa volare

Un’eco dello stile di Bella Chagall aleggiava sulla collezione autunno inverno di Valentino per il 2013/2014. Per cui ti presento i due quadri dei quali voglio parlare abbinati al look della sfilata.

Bella_Chagall

Il compleanno” vede Chagall compiere un’acrobazia  per baciare la moglie che, stringendo un mazzo di fiori tre le mani, inizia a volare con lui nella stanza. Il bacio e la passione fanno dimenticare ai due innamorati la torta – poggiata sul tavolo- e il piccolo portamonete. Una dolce effusione quindi interrompe il normale corso della giornata e regala ai due giovani innamorati una felicità sorprendente. Non è terribilmente romantico tutto questo?! Con un semplice bacio tutto scompare: la stanza arredata da stoffe colorate, il paesaggio cittadino che si estende oltre la finestra e  i suoni che entrano dall’esterno. Gli innamorati fluttuano in un mondo magico che appartiene solo a loro.

bella_chagall_valentinoLa passeggiata” invece ritrae i due innamorati che camminano nella natura, con le case di Vitebsk e la sinagoga sullo sfondo. Bella vola nel cielo mentre un elegantissimo Marc ci guarda e sorride.

In un matrimonio alternativo con tema artistico sarebbe bellissimo ripensare all’amore fra Bella e Chagall come ispirazione. Nel prossimo post ti darò dei consigli su come fare.

Foto di Valentino via Vogue.

SalvaSalva

SHARE THIS STORY